VillanensisNella stagione sportiva 2017-2018 la Fg Vilianensis avvierà un progetto con il Centro di formazione Inter di Suno che coinvolgerà tutti i 55 bambini del proprio vivaio. Il 3 settembre ci sarà un incontro aperto ai bambini delle annate dal 2007 al 2012 e ai loro genitori. L’appuntamento è dalle 9,30 alle 12 al campo Openkinetik di Vigliano, dove saranno presentati i dettagli dell’accordo.


Si tratta di un’opportunità importante per la storica società di Vigliano, fondata nel 1945, poi sciolta nei primi Anni 90 e rinata grazie a Elisabetta Bertieri, la presidente, coadiuvata dalla vicepresidente Valentina Salviati. Renato Cagna è il responsabile tecnico della Vilianensis e nella prossima stagione gestiranno insieme questa nuova sfida. 

I giocatori della Vilianensis del campionato Pulcini e della Scuola calcio potranno assistere agli allenamenti a Suno, gli allenatori della società Suno Fcd verranno una volta al mese a seguire quelli di Vigliano. «È un’opportunità di scambio per crescere dal punto di vista tecnico - dice la presidente Bertieri -. Il Centro di formazione Inter cercava una società nel Biellese con cui collaborare e ha scelto la nostra perché lavoriamo con i bambini per porre le basi ed educare al gioco del calcio». 

La Fg Vilianensis si metterà ulteriormente in gioco, ma senza stravolgere la propria identità. Il progetto garantirà un confronto diretto e costante fra i tecnici delle due società e la presenza periodica dello staff di Suno che metterà a disposizione esperienza e strategie atte a migliorare sempre di più il lavoro rivolto ai ragazzi. Info: 348/9811371.